Direttamente dai nostri caseifici

formaggi_tipici-asiago_fresco-odt-001.jpg

Asiago Fresco Oro del Tempo 500G

E' il formaggio da tavola tipico originario dell'omonimo altopiano delle Alpi. Stagionato almeno 30 giorni. Il pregio del marchio ORO DEL TEMPO caratterizza solo forme con caratteristiche maggiormente legate alla tradizione casearia veneta, cremose, dolci e con occhiatura più sviluppata. Ha un sapore delicato e gradevole, deliziosamente fresco, in bocca sprigiona una nota dolce e lievemente acidula.

€ 4,90 al pezzo*

(*) Peso: 500,00G

Seleziona quantità:   

1

Acquista

Caratteristiche:

Prodotto D.O.P

(IT) Valori nutrizionali medi per 100g:

Valore Energetico 1613kJ/389kcal 

Grassi 32,4g di cui acidi grassi saturi 22,9g 

Carboidrati 0,5g di cui zuccheri 0,5g 

Proteine 23g 

Sale 1,8g 

Ingredienti: Latte, sale, caglio. 

Crosta non edibile (E235-E172).

Conservare a +4° / +8°C

Abbinamenti

Ricetta consigliata

L’Asiago Fresco in questa selezione di eccellenza esprime il suo gusto degustato in purezza ed è ottimo per arricchire molte ricette. Fatto fondere su polenta, funghi porcini, verdure è una vera prelibatezza. Si abbina bene con miele delicato, confetture e frutta che non ne sovrastino il sapore. Si accompagna a vini rossi come il Cabernet e il Teroldego, ma anche a bianchi profumati.

Insalata fantasia di Asiago Fresco DOP

Insalata fantasia di Asiago Fresco DOP

Ingredienti:

200g di Asiago Fresco DOP, 300g di porcini, 100g di tartufo nero, 300g di chicchi di melograno, 150g di guanciale di maiale, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

 

Tempo di preparazione: 15 minuti

 

Prendere i porcini, i chicchi di melograno e i tartufi e pulirli accuratamente sotto abbondante acqua corrente. Con un coltello affilato tagliare a fettine molto sottili i porcini, i chicchi ed il tartufo nero. In una padella far soffriggere in olio d'oliva il guanciale di maiale tagliato a fettine. Cucinare a fuoco vivo fino a che il guanciale diventi croccante e separare la parte grassa che si viene a formare.

Prendere l'insalata di porcini, chicchi e tartufi e condirla con abbondante olio d'oliva, sale e pepe. A questo punto mettere l'insalata su un piatto e ricoprire con il guanciale tiepido. Cospargere il tutto con scaglie di Asiago Fresco DOP e, se di stagione, servire con chicchi di melograno.

Potrebbe piacerti anche: